1485557965

Jelfie: scopri la moda 2018

Posted on Posted in Blog

Basta selfie, da oggi l’autoscatto lo si fa saltando. Scopriamo insieme la nuova tendenza che sta conquistando i social

Il selfie ha cambiato un po’ le nostre vite e il concetto di fotografia (e di autoscatto).

Ma a lungo andare passerà di moda: basta alle pose plastiche ed ai profili impostati.

Il nuovo anno il 2018 sarà l’anno della spontaneità e della leggerezza.

E, come ogni tendenza, anche questa si sta evolvendo in una nuova moda che sta spopolando su Facebook ed Instagram.
Si chiama jelfie e sta facendo impazzire tutto il mondo perché divertente ed allegro; la tecnica fotografica si nasconde nell’etimologia del termine: ‘Jump‘, dall’inglese ‘saltare‘, più ‘selfie‘.
Ora vi è più chiaro?

Il jelfie è la versione moderna di una tendenza fotografica degli anni ’50 conosciuta come ‘jampology‘, in cui le persone erano immortalate nell’atto di saltare, nel momento in cui sembravano sospesi in aria.
Alzasse la mano chi non l’ha mai fatto!
Il salto infatti è un atto di entusiasmo che, se immortalato nel momento giusto, trasmette una gioia infinita!
Le celebrities che nel passato hanno usato questa tecnica (tra cui Maryline MonroeGrace Kelly ed Audrey Hepburnche) giocavano con l’obiettivo, lasciando da parte le loro celeberrime pose da dive sensuali ed eleganti.

Oggi l’hashtag #jelfie è tra i 10 più usati su Instagram e sono sempre di più le persone che non resistono a scattarsi una foto in volo.
E non potevano mancare di certo le celebities dei tempi moderni: questa tendenza sta prendendo sempre più piede e vi basterà digitare #jelfie su Instagram o direttamente su Google, per ritrovarvi davanti al fenomeno del momento: BeyonceLady Gaga e la nostra Chiara Ferragni sono solo alcuni tra i vip che reinterpretano il ‘jampology’ in chiave moderna.

Ovviamente una tendenza così di moda non può non condizionare le tendenze del bridal fashion, ecco perché sempre più fotografi si divertono ad immortalare gli sposi mentre saltano con tutta la gioia che hanno vissuto nel giorno più importante della propria vita.
Per le sposine del 2018 un jelfie non può mancare nell’album di nozze!

Sposine, uniformatevi a questa tendenza!
Se non sarà il fotografo a prendere iniziativa, chiedetelo voi! Da sole, in casa nei preparativi, o insieme ai vostri invitati: aggiungete un pizzico di brio al vostro album!

Ma come si scatta il jelfie perfetto?

  • Scegliete sempre un luogo interessante, Machu Picchu, l’Himalaya, il deserto, insomma dove volete voi purché sia un luogo suggestivo e bello. Siate creativi se volete tanti follower.
  • Siate spontanei, divertenti e divertiti. Basta pose studiate e labbra da papera. Naturalezza. Cercate di non essere rigidi nel salto, i tronchi son belli nelle foreste non nelle foto. Quindi rilassate il corpo e i muscoli, e provate a saltare con le gambe piegate, l’effetto Rocket man è sempre dietro l’angolo.
  • Saper posizionare la fotocamera è la chiave di tutto. Mettetela più vicina al pavimento possibile, farà sembrare il vostro salto roba da atleti olimpici.
  • Non dimenticatevi di settare le impostazioni della vostra fotocamera. Prima di tutto attivate la funzione movimento è la prima cosa da fare per dare nitidezza alla foto. Subito dopo sincronizzate il timer con il vostro salto per poter catturare il salto all’ apice della sua altezza.

Quindi, divertitevi!
Perché in fondo…
Cosa c’è di più gioioso del vostro grande giorno?

 

♥ Fotografi Matrimonio Puglia | Fotografi Matrimonio Foggia | Fotografi Matrimonio Barletta-Andria-Trani | Fotografi Matrimonio Bari
Fotografi Matrimonio Taranto | Fotografi Matrimonio Brindisi | Fotografi Matrimonio Lecce.

Clicca qui per conoscere tutte le aziende del settore:
Link Adesso Sposami

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *